In offerta!

Piedino Ricamo mano libera Rammendo Pfaff

11,29

1 disponibili

COD: 820243096 Categorie: , ,

Descrizione

Rammendare con le macchine da cucire Pfaff è semplice e anche divertente e veloce con questo accessorio.

Il risultato che si ottiene è più resistente e meno visibile di un lavoro fatto a mano.

Se invece vuoi trasformare la tua semplice macchina in una ricamatrice a mano libera per eseguire scritte e monogrammi questo piedino non deve mancare tra gli accessori della tua macchina da cucito.

Istruzioni per un corretto montaggio del piedino per ricamo a mano libera per macchina da cucire Pfaff

Staccare la spina della macchina per cucire prima di montare l’unità

Non allentare le vite di fissaggio dell’ago. L’ago deve essere inserito.

Montaggio del Piedino Rammendo :
allentare la vite di tenuta sul supporto piedino, inserire il perno nel foro avendo cura di appoggiare il braccetto alla parte superiore del morsetto dell’ago.

Serrare la vite, abbassare la leva alza piedino ed assicurarsi che l’ago non tocchi sul piedino, facendo girare manualmente la macchina. Assicurarsi di aver stretto il morsetto ago con fermezza.

REGOLAZIONI PER LE MACCHINE DA CUCIRE PFAFF

Scelta del punto: Portare l’ago nella posizione più alta e selezionare il punto dritto o lo Zig-Zag
Se scegli lo Zig-Zag regola l’ampiezza in modo da evitare che l’ago tocchi lateralmente sul piedino.

( NOTA BENE) Ricontrolla che l’ago non tocchi il piedino facendo girare la macchina manualmente. In caso di macchine elettroniche fare particolare attenzione a questo.

Per le macchine che hanno la funzione di abbassamento della griffa di trasporto, usala. Per le macchine che non hanno il dispositivo di abbassamento, usare la placca copri-griffa.
Regolazione della lunghezza del punto: non necessaria
Velocità di cucito: cucire a velocità media.

COME UTILIZZARE IL PIEDINO PER IL RICAMO O MONOGRAMMI

Tracciare il modello sulla stoffa da ricamare e centrarlo sul cerchietto da ricamo (opzionale e consigliato). Accertarsi che la stoffa sia ben tesa. Per ricamare tessuti molto sottili, inserire un leggero foglio di carta sotto al tessuto.

Tira fuori il filo inferiore girando il volantino verso se stessi mentre trattieni leggermente il filo superiore, quindi tira fuori insieme i fili superiore ed inferiore di circa 15 cm. Prendi il filo inferiore quindi esegui due o tre punti. Taglia il filo in eccesso.

Tieni i due fili ed inizia a cucire lungo i contorni del motivo con il punto cordoncino. Continua a ricamare guidando il telaio con la mano.